Grotta sotto Contrada Volpi

Quota ingresso: m 735 slm

Sigla grotta: 394 V VR

Sviluppo: 265 m, dislivello +0 -56

Coordinate WGS84: 45° 34' 34.345"N - 11° 11' 10.536"E

COME RAGGIUNGERE LA GROTTA

Dal centro abitato di Badia Calavena, nella val d’Illasi, si prende la strada che, passando a lato della chiesa, sale verso la contrada La Collina. Qui si trova un incrocio a 5 strade, si prende quella più a sx e la si segue per alcuni km finchè sulla dx non si trova la strada che conduce alla contrada Volpi. Lasciare l’auto appena sopra la contrada. La grotta si trova sotto una delle ultima case della contrada, è chiusa da tombino ma non c’è lucchetto.

MATERIALE ARMO

Corde: 25, 10, 25, 40

Moschettoni: 20

Cordini: 2

DESCRIZIONE

Si arma la corda sul vicino ciliegio e su un tondino di ferro del tombino. Purtroppo la roccia non è buona e non è mai stato messo un frazionamento fisso sul pozzo di ingresso (circa 15m)

Alla base del pozzo si risale pochi m e si prende il meandro che conduce ai due pozzi successivi (un 4 e un 15m circa.

Uno basso cunicolo conduce all’ultimo pozzo da circa 25 m. il cunicolo ad un certo punto è sezionato a metà da una lama di roccia. Il pozzo terminale è concrezionato, si arma su colata. È possibile risalirlo dall’altra parte.

NOTE

Sconsigliabile andarci se piove.

Ultimo pozzo su colata.

Grotta ricca di concrezioni e capelli d’angelo

Testo Giorgio Annichini, Foto di Sandro Sedran